opinioni caeranesi

Sono contendo di non essere credente

Non sono credente, ma forse non sono neanche ateo, sono semplicemente agnostico, cioè non sento la fede come un mio problema. Tuttavia rispetto chi crede veramente e soprattutto ritengo che Gesù Cristo, se non è il figlio di Dio, sia stato un uomo straordinario, che ha lasciato un segno positivo e profetico nella storia dell’uomo, come pochissimi altri.
Ora, più stimo la sua dottrina più mi fanno incazzare, non tanto i cattolici in generale, ma i molti tra questi (che non chiamo credenti, perché credono solo in se stessi e nei loro banali interessi) che oggi ritengono di guadagnarsi il paradiso pregando, andando in chiesa la domenica e confessando periodicamente i loro peccati, fregandosene invece dei messaggi, degli insegnamenti e degli appelli del loro Papa alla comprensione, alla misericordia, alla fratellanza ecc. e praticando comportamenti e sentimenti di esclusione, di egoismo, di prevaricazione ecc.
Complice anche una Chiesa in parte ambigua, che non ha mai avuto il coraggio di scegliere, malgrado questo Papa, tra il messaggio di Cristo e il quieto vivere, le chiese affollate, i compromessi con il potere e la politica. Chi non interpreta i valori espressi dal papa, chi semina o pratica odio contro i più deboli, chi alimenta le disuguaglianze ed il razzismo, chi sottrae risorse allo stato, con l’evasione fiscale, utili ad aiutare i più poveri, i disoccupati, chi invita a farsi giustizia da soli ecc. andrebbero richiamati a risolvere l’ipocrisia che li attanaglia e che dovrebbe tormentarli, se non fossero dei “credenti per caso”, come i turisti “fai da te” di Alpitour, gente che in massima parte non capisce neppure la contraddizione che c’è tra il proclamarsi cristiani ed i loro pensieri, atteggiamenti e comportamenti del tutto profani e blasfemi rispetto alla dottrina del Cristo.
Il loro Papa è ora semplicemente un Salvini qualsiasi!
Il loro credo era una volta il Celodurismo di bossiana memoria, ora è il Sempredritti (Cambia poco! E’ uno dei tanti gruppi che seminano spazzatura nel web).
Io, da agnostico, non vivo questa contraddizione, e questo almeno mi consola. Purtroppo non la vivono neppure loro, ma del resto il mondo dei viventi è pieno di inconsapevoli.
Caerano di San Marco, 2 agosto 2018

 

CONTATTI
Per tutti coloro che volessero contribuire al dibattito politico, a segnalare eventi o altro, attraverso questo sito:

 

LINK UTILE
Sito comune di Caerano di San Marco

Usiamo i cookies per rendere possibile il corretto funzionamento del sito web per ogni utente; utilizzando il nostro sito, accetti le nostre modalità di utilizzo dei cookies. Ulteriori informazioni